Social Icons

mercoledì 9 ottobre 2013

Pabassinas

Questa che sto per proporvi e' una ricetta che dalle nostre parti si usa realizzare nel periodo di tutti i morti..
In lingua sarda si chiamano Pabassinas ma sono comunemente definite le "ossa dei morti".
Sono dei biscotti molto nutrienti e a me piace realizzarli di questa forma un po' romboidale




Vediamo quali ingredienti ci occorrono per realizzare questi dolcetti:

500 gr di farina 00
100 gr di noci
100 gr di mandorle pelate
250 gr di uva sultanina
175 gr di strutto
2 uova
1 bustina di lievito
1/2 bustina di saporita
1 scorza di arancia
1 scorza di limone
1 cucchiaio di arancia candita tritata grossolanamente
1 bustina di vanillina
175 gr di zucchero

Per la glassa reale 
un albume
acqua fiori d arancio
Zucchero a velo quanto basta


Procedimento

Per la pasta "frolla" sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata, lo strutto, la vanillina, le spezie, le scorze degli agrumi gratuggiate e infine il lievito.
Impastare bene a mano fino ad ottenere una bella palla di impasto liscia da far riposare almeno 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo che la pasta riposa in frigorifero prendete le noci e le mandorle e l arancia candita
e tritarle grossolanamente con un coltello.

Far rinvenire l'uvetta sultanina in poca acqua tiepida, e strizzare bene prima di aggiungere all impasto.

Infine unire tutte le noci e i canditi all'impasto, mischiare bene in modo da spargerli in modo omogeneo e stendere l impasto su un piano da lavoro con un mattarello; tagliare le forme dei biscotti come meglio preferite.

Preparare una teglia con carta forno, posizionare i biscotti ed infornare per 15 minuti circa (non preoccupatevi se anche dopo 15 minuti sembran ancora mollicci, si solidificheranno non appena sfreddati).



Per la Glassa Reale.

Montare a neve l'albume aiutandosi con un pizzichino di sale.
Aggiungere pian piano lo zucchero a velo e continuare a montare (l utilizzo del frullatore rendera'
la glassa lucida e uniforme)
aggiungere zucchero a velo fino a quando la glassa risultera' densa abbastanza, in questo modo sarete certi che una volta ricoperto il vostro biscottino solidifichera' nel giro di 20 minuti.
Ricoprire i biscotti con la glassa, se volete aiutandovi con un pennello, e cospargere di zuccherini colorati.


sono un ottimo dolcetto da compagnia
Energetici per la colazione
ma anche per uno sfizio dolce accompagnato dal caffe'
 

Sample text

Sample Text

Sample Text